Statistiche di accesso

Programma Copernicus: è in orbita Sentinel-5P
15.10.2017 – È avvenuto con successo il lancio e la messa in orbita, ad una quota di 825 km, di Sentinel-5P, il sesto satellite del programma Copernicus dell’ESA. Dotato del Tropomi (Tropospheric Monitoring Instrument) per il monitoraggio ambientale della regione di atmosfera fino a circa 15 km dal suolo, Sentinel-5P è il primo al mondo in grado di fornire una mappa completa degli inquinanti, come biossido di azoto, ozono, monossido di carbonio, metano. (Image credit: ESA/ATG medialab)
 
La sonda JUNO della NASA è nell’orbita di Giove
05.07.2016 – Dopo un viaggio di quasi 5 anni e 3 miliardi di km percorsi, la sonda JUNO (JUpiterNear-polarOrbiter) della NASA è ora nell’orbita di Giove: l’obiettivo è una missione di 20 mesi per la raccolta di dati scientifici sul pianeta gigante mediante i 9 avanzatissimi strumenti a bordo, 2 dei quali sono stati realizzati dall’Italia. Largo 20 m e alto 4,5 m, JUNO è il primo veicolo spaziale ad energia solare impegnato in una missione così lontana dal Sole. (Image credit: NASA/JPL-Caltech, 2016)

 
PROPULSIONE SPAZIALE
GRAIL, progetto che, per l’accesso allo spazio, mira a fare funzionare i motori a razzo dei lanciatori con una nuova generazione di propellenti a ridotto impatto ambientale
Pubblicato il 17.10.2017

Leggi il contenuto

ABITABILITÀ NELLO SPAZIO
BEAM, primo modulo abitativo gonfiabile, è un dimostratore tecnologico che rimarrà agganciato all’International Space Station (ISS) per un periodo di testing di almeno 2 anni
Pubblicato il 09.04.2016

Leggi il contenuto

ESPLORAZIONE DEL SISTEMA SOLARE
Atterrare ed analizzare i gas dell’atmosfera di Marte: è questo l’obiettivo di ExoMars 2016, la missione dell’ESA a guida scientifica e tecnologica italiana appena partita
Pubblicato il 16.03.2016

Leggi il contenuto


 

MISSIONI SPAZIALI
AVIAZIONE
TELESCOPI SPAZIALI

PHOTO GALLERY IN PRIMO PIANO